Migranti, giovani, precari, ambiente|sabato, dicembre 15, 2018
Ti trovi qui: Il Castello di Donnafugata: un saccheggio dimenticato

    Il Castello di Donnafugata: un saccheggio dimenticato

    Tempo di lettura: 3 minutiPuò sembrare anacronistico riscovare vecchie storie, alcune delle quali sono avvenute più di quarant’anni fa, ma è invece utile per tentare di offrire un quadro d’insieme, che permetta di togliere quella patina di incanto che purtroppo rende Ragusa e i suoi abitanti ciechi ad una realtà a cui non ...Leggi tutto

    Se il lavoro te lo devi comprare

    Tempo di lettura: 4 minutiL’intero sistema sociale, prima che lavorativo, si sta avviando (ed è già a buon punto) alla digitalizazzione dei flussi ...Leggi tutto

    Linguaggio d’odio che rischia di diventare prassi

    Tempo di lettura: 3 minutiLo scorso 25 giugno a Roma, alla Casa del Cinemadi Villa Borghese si è tenuto il decimo anniversario dell’Associazione ...Leggi tutto

    Ragusa e dintorni: un sondaggio tra gli studenti

    Tempo di lettura: 4 minutiGenerazione Zero in collaborazione con Hermes hanno recentemente intervistato un nutrito campione di studenti del liceo Classico Umberto I di ...Leggi tutto

    Migranti e rifugiati: narrazione ostile, Ragusa non ci sta.

    Tempo di lettura: 2 minutiDal 19 al 28 giugno la Fondazione San Giovanni Battista, Caritas Ragusa e Migrantes in collaborazione con Unhcr Italia ...Leggi tutto

    Sempre più social

    Tempo di lettura: 2 minutiI dati raccolti dall’azienda russa Karspersky nel 2017, mostrano che il 93% delle persone esaminate, una volta connesse, condividano ...Leggi tutto

    Alla mafia nessun favore

    Tempo di lettura: 2 minutiDare una possibile gioia alla camorra è uno degli atti più schifosi che ci possano essere e poco conta ...Leggi tutto

    Il “barbaros” come caprio espiatorio

    Tempo di lettura: 3 minutiCon l’operazione #chiudiamoiporti di Salvini abbiamo assistito a una delle più grandi distorsioni della realtà degli ultimi mesi, quella ...Leggi tutto

    Tecnologia e rapporti famigliari, il nuovo libro di Aldo Cazzullo

    Tempo di lettura: 4 minutiAldo Cazzullo è un giornalista e autore di oltre una decina di libri. Ha scritto per “La Stampa” per oltre ...Leggi tutto

    Gli errori e le bizzarrie d’Italia svelati da Paolo Mieli

    Tempo di lettura: 2 minutiStorico acclamato, giornalista di indiscussa capacità critica, scrittore libero da ogni recinzione: Paolo Mieli è un uomo di cui ...Leggi tutto