Migranti, giovani, precari, ambiente|lunedì, ottobre 23, 2017
Ti trovi qui: Home » Catania

Catania

“HIM”, uno spettacolo sulla finzione del potere

“Him” è uno spettacolo della compagnia teatrale Fanny & Alexander che nel venticinquesimo anno della sua significativa attività artistica ripropone uno dei pezzi più interessanti del “progetto O-Z”, concepito nel 2007 con Elena Di Gioia e ancora carico di un’impressionante funzione catartica come testimoniato dalla recente apparizione presso il Teatro Coppola di Catania nell’ambito della rassegna primaverile “Aritmìe”.Leggi tutto

Alle origini del fenomeno mafioso

Come nasce Cosa Nostra? Quale fu il rapporto tra la camorra e l'Unità d'Italia? A queste ed altre domande risponde il prof. Isaia Sales nel suo saggio "Storia dell'Italia ...Leggi tutto

21 Marzo a Catania

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’associazione Nike di Catania riguardo le attività per la Giornata della Memoria e dell’Impegno Catania – Martedi 21 Marzo alle ore 20.00 in ...Leggi tutto

Beni comuni – A Catania si occupano

Vivo a Catania da quattro anni, per motivi di studio, e ho conosciuto diversi angoli di una città che è profondamente diversa dalla mia. Una delle differenze che mi ...Leggi tutto

Aggressione ad un gruppo di migranti – le reazioni

La notizia dell'aggressione, ripresa da un cellulare (clicca qui per il video) di sabato scorso ad un gruppo di migranti, avvenuta nei pressi del centro d'accoglienza di San Michele ...Leggi tutto

Briganti di Librino: il riscatto sociale e lo sport

Devi considerare che il terreno di gioco non è stato mai realizzato ed è sostanzialmente la campagna di Librino che è molto argillosa: quando piove sprofondiamo fino alle caviglie, ...Leggi tutto

Teatro Stabile di Catania: un caso di Coscienza Culturale

Una città dipende dalla propria cultura. Una città senza cultura è incapace di fiorire. Una città senza cultura è una città morta. Occorre partire da queste tre frasi che, ...Leggi tutto

Migranti: Mediterraneo rosso sangue

Se il mare potesse venir riempito di croci, come un normale cimitero, la sua superficie sarebbe in gran parte ricoperta e riempito da lapidi senza nome o epitaffio alcuno. ...Leggi tutto

Presentazione del libro “I racconti di Azina: bicicletta e partigiana”

I racconti di Azina descrivono la lotta antifascista attraverso l’Europa invasa, da Parigi ad Alba, con malinconia ed un po’ di amarezza, ma anche con nostalgia per uno dei ...Leggi tutto

Giuseppe Serrantino, ricercatore di mafia

Giuseppe Serrantino è un ragazzo catanese di 38 anni. Dopo la laurea in Storia e Filosofia, si è trasferito a Londra per continuare gli studi. Qui ha deciso di ...Leggi tutto