Migranti, giovani, precari, ambiente|sabato, giugno 24, 2017
Ti trovi qui: Juan Pablo Escobar, lo que mi padre nunca me contó

Juan Pablo Escobar, lo que mi padre nunca me contó

Juan Pablo Escobar conocido como Sebastián Marroquin, nació en Medellín (Colombia) en 1977. Su apellido evocan imágenes de tragedias, terror y muerte.   Juan Pablo es el hijo de Pablo Emilio Escobar Gaviria, el narcotraficante más grande de Sudamerica y del mundo, jamás existido. El “Cartel de Medellin” que controlaba, le ha generado riquezas, poder y la muerte. Se dice que ...Leggi tutto

Lotta di classe – intervista a Mario Fillioley

Il posto fisso, il precariato, il rapporto con studenti adolescenti, l’ardua scelta tra partire e restare: questi i temi della frizzante intervista a Mario Fillioley, autore di “Lotta di ...Leggi tutto

L’Europa in trenta lezioni – intervista a Gianfranco Pasquino (VIDEO)

La parabola degli Stati nazionali, la mancanza di leader e intellettuali europei all’altezza delle sfide dei tempi, la globalizzazione e il capitalismo nell’Unione Europea: nel corso dell’iniziativa A tutto ...Leggi tutto

La storia dei missili di Comiso nel nuovo libro di Davide Bocchieri (VIDEO)

Davide Bocchieri, giornalista ragusano, ci parla della resistenza contro l'installazione dei 112 missili Cruise nella base NATO di Comiso (RG), del ruolo della Chiesa locale e dei processi a ...Leggi tutto

Juan Pablo Escobar “Ciò che mio padre non mi ha raccontato”

Juan Pablo Escobar conosciuto anche come Sebastian Marroquin, nasce nel 1977 a Medellin (Colombia). Il suo cognome rievoca alla mente tragedie, terrore e morte. Juan Pablo è il figlio ...Leggi tutto

“HIM”, uno spettacolo sulla finzione del potere

“Him” è uno spettacolo della compagnia teatrale Fanny & Alexander che nel venticinquesimo anno della sua significativa attività artistica ripropone uno dei pezzi più interessanti del “progetto O-Z”, concepito ...Leggi tutto

“Ghetto Italia” testimonianza di un’Italia cruda e brutale

Il fenomeno del caporalato è in espansione e non a caso i dati degli ultimi rapporti (Dossier Statistico Immigrazione, 5° Rapporto agromafie) mostrano numeri in continua crescita. Un vero ...Leggi tutto

Comunali Palermo, Palazzotto (Sinistra Italiana): “Nei seggi delle periferie episodi inquietanti , pericolo inquinamento del voto da parte dei sostenitori di Ferrandelli”

Palermo, 11 giugno – “Abbiamo denunciato diversi episodi di controllo del voto davanti ai seggi di Borgo Nuovo, Zen, Arenella, Cep e Sperone. Seggi presidiati militarmente da “galoppini” con ...Leggi tutto

Detenzioni giornalisti turchi, parla Giuseppe Giulietti

Il 2 maggio a Piazza Montecitorio a Roma si sono riunite varie associazioni tra cui Amnesty International Italia, la Federazione Nazionale Stampa Italiana, Articolo 21, Casetta Rossa, NoBavaglio e ...Leggi tutto

Radio Impegno, un anno dopo

Un anno fa, un gruppo di attivisti e cittadini partorirono una pazza idea. Un anno fa, in uno dei quartieri più trascurati e degradati di Roma è nata una ...Leggi tutto