Migranti, giovani, precari, ambiente|giovedì, novembre 23, 2017
Ti trovi qui: Home » Dal Territorio » Generazione Zero alla Consulta Giovanile

Generazione Zero alla Consulta Giovanile 

Finalmente si riunisce la Consulta Giovanile

Dopo aver atteso a lungo e aver lavorato in questa direzione, un gruppo trasversale di giovani e meno giovani impegnati nel sociale e nell’ambito politico hanno finalmente ottenuto la ricostituzione della Consulta. Generazione Zero fa parte del gruppo di associazioni e di partiti che chiedono, sin dal settembre 2014, che questo organo entri in funzione.

“Sin da quando siamo nati, Generazione ha acceso i riflettori sull’insufficienza delle politiche giovanili in città, non solo attraverso la denuncia, ma anche cercando di creare momenti di aggregazione tra i vari gruppi, sopratutto intorno alle ricorrenze dell’antimafia, il 21 marzo, il 23 maggio e il 19 luglio” così si esprime il presidente Giulio Pitroso “La presenza di Simone Lo Presti in Consulta è per noi la garanzia che le attività di questo organo non diventino solo di facciata e che le molte questioni irrisolte della cittadinanza giovanile siano sollevate con criterio e spirito critico”. Simone Lo Presti, già Socio con delega alle Attività del Sud-Est della Sicilia e Tesoriere di GZ, rappresenterà l’associazione alla Consulta.

Il 9 maggio alle 15,30 nei locali del Centro Polifunzionale di via Colajanni 69/A si terrà la prima convocazione.

 

La redazione

Aggiungi commento