Press "Enter" to skip to content

Cangemi (PRC): Triste prova della Camera sul MUOS. La parola torna alla mobilitazione

Anche la Camera dei Deputati, dopo il Senato, dà un triste spettacolo nella discussione sul Muos: la subalternità agli interessi imperialistici degli Stati Uniti prevale ancora una volta. Ancora una volta sono traditi i cittadini e le cittadine, a partire da quelli della Sicilia, la lettera e lo spirito della Costituzione, persino il buonsenso e la cautela in ordine a gravi preoccupazioni sanitarie e ambientali, assai fondate scientificamente.

Mentre il Medio Oriente e il Mediterraneo, dalla Libia all’Iraq sono in fiamme l’Italia, si schiera in prima linea al servizio di una politica degli Stati Uniti che dimostra ogni giorno la sua natura irresponsabile.

Non ci rassegniamo: adesso la parola torna al popolo No Muos, alla mobilitazione contro la guerra che deve farsi sempre più forte.

 

Luca Cangemi

Direzione Nazionale PRC

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.