Migranti, giovani, precari, ambiente|venerdì, ottobre 18, 2019
Ti trovi qui: Home » Comunicati stampa » FEI: avviso pubblico per la realizzazione di un servizio di sostegno ai Consigli territoriali per l’immigrazione

    FEI: avviso pubblico per la realizzazione di un servizio di sostegno ai Consigli territoriali per l’immigrazione 

    Tempo di lettura: 1 minuto

    Le attività finanziabili nell’ambito del Programma annuale 2011 vertono sull’analisi e l’approfondimento del fenomeno migratorio. Le richieste di invito alla procedura di selezione entro il 3 ottobre

    In continuità con quanto già avviato nel corso delle precedenti annualità, l’Autorità responsabile del Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi (FEI) pubblica – a valere sull’azione 8 ‘Capacity Building’ del Programma annuale 2011 – un avviso per la realizzazione di un’azione di sostegno e di approfondimento delle attività di monitoraggio del fenomeno migratorio attivate a livello locale dai Consigli territoriali per l’immigrazione (CTI).

    Le attività richieste prevedono:

    – la definizione ed il trasferimento ai Consigli di metodologie utili per migliorare le modalità di individuazione dei fabbisogni di integrazione a partire da quanto rilevato sul territorio, anche per la programmazione degli interventi da finanziare con il FEI;
    – la messa a punto di linee guida da fornire ai Consigli territoriali per l’armonizzazione della rilevazione quantitativa, già in atto, con un’analisi qualitativa dell’esigenza espressa dal territorio, in termini di interventi di integrazione a favore dei cittadini stranieri;
    – la promozione ed il trasferimento ai Consigli territoriali di una metodologia condivisa, per favorire un maggior coinvolgimento ed una partecipazione più attiva delle associazioni immigrate all’attività dei Consigli stessi.

    Il servizio dovrà concludersi entro e non oltre il 30 giugno 2013, per un importo massimo pari a Euro 129.000,00 (IVA esclusa).

    I soggetti interessati potranno presentare la richiesta ad essere invitati alla procedura di selezione scrivendo all’indirizzo e-mail dlci.fondointegrazione@interno.it, entro e non oltre le ore 18.00 del 3 ottobre 2012. Coloro che invieranno la richiesta d’invito devono vantare un’esperienza specifica e di almeno cinque anni in materia di monitoraggio e valutazione delle politiche di integrazione.

    Per ulteriori informazioni consultare il testo dell’Avviso.

     

     

     

    Ministero dell’Interno

    Aggiungi commento