Migranti, giovani, precari, ambiente|lunedì, giugno 18, 2018
Ti trovi qui: La Stidda in Provincia di Ragusa: parla il magistrato Bruno Giordano

    La Stidda in Provincia di Ragusa: parla il magistrato Bruno Giordano

    Parallelamente a questo, indubbiamente c’è, nelle campagne che vanno da Gela fino a Pachino, come dire, un’ampia cultura dello sfruttamento del lavoro: questo avviene, soprattutto, a danno di lavoratori uomini tunisini, perché le donne tunisine non sono autorizzate nella loro struttura sociale e familiare a fare un’attività lavorativa presso i campi, e a danno dei cittadini rumeni, sia uomini ...Leggi tutto

    Bavagli e detenzioni in Turchia, parla Riccardo Noury di Amnesty International Italia

    Lo scorso 2 maggio, alla manifestazione per la libertà di stampa a Roma, era presente anche Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International. Gli abbiamo rivolto qualche domanda sullo stato ...Leggi tutto

    La “democrazia” turca: repressione, bavagli e detenzioni

    Davanti a Montecitorio, a Roma, un sit-in promosso da varie associazioni per la libertà di stampa e da alcune forze politiche per dire basta alle violazioni dei diritti umani ...Leggi tutto

    Generazione Zero alla Consulta Giovanile

    "Sin da quando siamo nati, Generazione ha acceso i riflettori sull'insufficienza delle politiche giovanili in città, non solo attraverso la denuncia, ma anche cercando di creare momenti di aggregazione ...Leggi tutto

    Il riscatto palestinese passa anche per lo sport

    Domenica 9 aprile si è tenuta, presso il centro sportivo Cisco Collatino un'amichevole tra alcuni ragazzi del quartiere di Centocelle e la squadra rappresentativa della Palestina.Leggi tutto

    “Sport, inclusione e riscatto sociale” – L’importanza dell’attività sportiva nella provincia iblea

    Giovedì 20 aprile, alle ore 18.00, in via Armando Diaz 56 presso il Centro Servizi Culturali di Ragusa si terrà l’incontro “Sport, inclusione e riscatto sociale”, promosso dall’associazione GLS ...Leggi tutto

    Occidente, Oriente e diritti violati. La panoramica del Rapporto Amnesty 2016/2017

    Lo scorso 22 febbraio, Amnesty International ha pubblicato il nuovo Rapporto 2016-2017 sulle violazioni del diritto umanitario Internazionale. La crisi del diritto internazionale investe ogni singola parte del mondo: dallo Yemen alla Siria, dal Sud ...Leggi tutto

    Alle origini del fenomeno mafioso

    Come nasce Cosa Nostra? Quale fu il rapporto tra la camorra e l'Unità d'Italia? A queste ed altre domande risponde il prof. Isaia Sales nel suo saggio "Storia dell'Italia ...Leggi tutto

    5° Rapporto agromafie – parla Gian Carlo Caselli

    I crimini agroalimentari sono sempre più diffusi nella penisola italiana, il Procuratore Gian Carlo Caselli ci offre una panoramica più completa sulla questione.Leggi tutto

    Agromafie, il nuovo preoccupante bilancio per l’Italia

    "Il volume d’affari complessivo annuale dell’agromafia è salito a 21,8 miliardi con un balzo del 30% nell’ultimo anno”. Con questi preoccupanti dati si apre la presentazione, nel Palazzo Rospigliosi ...Leggi tutto