Migranti, giovani, precari, ambiente|domenica, Ottobre 25, 2020
Ti trovi qui: Home » morte

    morte

    Migranti: Mediterraneo rosso sangue

    Tempo di lettura: 4 minuti Se il mare potesse venir riempito di croci, come un normale cimitero, la sua superficie sarebbe in gran parte ricoperta e riempito da lapidi senza nome o epitaffio alcuno. Il mare sta diventando sempre più un cimitero galleggiante, fatto di tombe invisibili e senza identità. ...Leggi tutto

    Nemmeno a Ragusa le mafie tacciono

    Tempo di lettura: 3 minuti Se la Sicilia è un'isola dannata, un'isola più vicina all'Inferno di altri luoghi, per il ...Leggi tutto

    Andrea Rocchelli – Epitaffio per un fotoreporter

    Tempo di lettura: 2 minuti Fotografare la guerra. Raccontare il conflitto e descrivere le storture, la criminalità, la morte in ...Leggi tutto

    Agromafie: nuove formule criminali per nuove piaghe

    Tempo di lettura: 2 minuti La Mafia nasce, si riproduce e, purtroppo, non muore. Anzi, le sue caratteristiche di “piovra”, ...Leggi tutto

    Bossi-Fini: Una legge “contra personam”

    Tempo di lettura: 3 minuti L’unica materia di legge sulla questione “immigrazione”, infatti, è la famigerata legge del 30 luglio ...Leggi tutto

    La Passione di Federico Aldrovandi

    Tempo di lettura: 2 minuti I poliziotti, ovviamente, non sono tutti cattivi. Affermare il contrario sarebbe un’idiozia. Come ogni istituzione ...Leggi tutto

    Sanità pubblica a Leonforte- Lettera di un lettore

    Tempo di lettura: 2 minuti Riceviamo e pubblichiamo questa lamentela da parte di un/una cittadino/a dell’ennese, nostro lettore, che ha ...Leggi tutto