Migranti, giovani, precari, ambiente|martedì, gennaio 28, 2020
Ti trovi qui: Home » Uncategorized

    Uncategorized

    Hugo Chàvez è morto: chi ride e chi piange

    Tempo di lettura: 2 minuti Simón Bolívar, padre della nostra Patria e guida della nostra Rivoluzione, giurò di non dare riposo alle sue braccia, né dare riposo alla sua anima, fino a vedere l’America libera. Noi non daremo riposo alle nostre braccia, né riposo alla nostra anima fino a quando non sarà salva l’umanità.   ...Leggi tutto

    Rettore in arrivo – Il futuro dell’ateneo catanese

    Tempo di lettura: 2 minuti LA SCELTA Dovrebbe essere oramai una pura convenzione. Giovedì 28 febbraio, quindi, dovrebbe pronunciarsi una sentenza ...Leggi tutto

    Che porcellum!

    Tempo di lettura: 2 minuti Il popolo italiano, nelle vesti di un gran pittore, tale Porcellum, ha da poco realizzato un’opera ...Leggi tutto

    Minacce di morte a Ingroia

    Tempo di lettura: 1 minuto                     L’allarme è stato lanciato intorno alle ...Leggi tutto

    Corruzione: maxi sequestro a Mario La Terra

    Tempo di lettura: 2 minuti Ragusa – Sequestrati i beni a Mario La Terra… di Pupia Operazione Tuareg2 Il sequestro è ...Leggi tutto

    “Profumo” di Luglio – Quei maledetti test d’ammissione…

    Tempo di lettura: 2 minuti Il caso “Ma siamo pazzi???”, direbbe Pier Luigi Bersani. Peccato che quel governo tecnico, che ha ...Leggi tutto

    “Il Cantattore”

    Tempo di lettura: 2 minuti Sergio Pennavaria, aretuso di nascita ma cosmopolita d’adozione è un cantautore, pittore, scrittore di racconti, artista ...Leggi tutto

    Palagonia alza la testa

    Tempo di lettura: 2 minuti L’ultima volta che parlammo di Palagonia, città in provincia di Catania, fu per un episodio molto ...Leggi tutto

    Il Palazzo dei beni comuni di Scordia

    Tempo di lettura: 2 minuti Il palazzo Lo scorso fine settimana è stato inaugurato a Scordia, in provincia di Catania, il ...Leggi tutto

    MUOS – L’eterna guerra del “N.I.M.P.P.”

    Tempo di lettura: 2 minuti UNA BATTAGLIA APERTA Il caso MUOS non smette mai di tenere banco. La novità è che ...Leggi tutto