Migranti, giovani, precari, ambiente|sabato, Ottobre 24, 2020
Ti trovi qui: Home » Dal Territorio » Catania » Esigenza triangolo

    Esigenza triangolo 

    Tempo di lettura: < 1 minuto

    RadioMatria, la radio dell’ARCI di Catania presenta “Esigenza Triangolo”, ovvero tre diverse date per un’unica festa in cui sentirsi liberi 10394554_1520086828221431_6990614586789746928_ndi non prendersi sul serio e di mettersi in gioco in tutti i sensi. Il primo appuntamento sarà mercoledì 23 Luglio alle 19 presso il campo San Teodoro Liberato di Librino. L’evento prevede giochi, radioattività, simpatia, amenità e tutte quelle cose folli che ognuno di noi avrebbe voluto fare ma non ne ha mai avuto il coraggio. Non mancherà la musica sia con live che con djset. Per la prima gli ospiti saranno i TituBanda, band che nasce il 1° maggio del 1998 come sfida, dall’idea forte di poter trasmettere musica al di la’ di confini e barriere, fuori da qualsiasi logica di merito e di profitto e senza gerarchie all’interno del gruppo. Un Mix di fanfara nostrana ma onnivora, e di robusto appetito.
    Le selezioni musicali saranno invece curate dal Barrito e da Radiok.
    Il secondo appuntamento di “Esigenza Triangolo” si sposterà a Caltagirone e sarà il 26 Luglio al Centro Popolare “ITA Francesco Cucuzza” in zona Cappuccini.
    La chiusura sarà il 7 Agosto con il ritorno alla prima location catanese al campo San Teodoro Liberato.
    Quello che propone RadioMatria è un momento di aggregazione, socialità con musica, attività e giochi in posti nati per riappropriarsi di spazi da rendere fruibili a l’intera comunità.

     

    Federica Monello

     

    About the author: Federica Monello

    Sono una studentessa di Lettere Moderne con la passione per la scrittura. I primi articoli li ho pubblicati su un sito d'informazione locale www.i4canti.it. Nell'aprile 2012 inizio la collaborazione con GZ che mi ha permesso di poter esplorare i vari campi del giornalismo, dal dossier storico, a uno tutto mio sulla street art e la cultura underground. Mi sono anche cimentata in articoli dal carattere prettamente politico e la cosa mi entusiasma. Base del mio agire è la volontà di raccontare a quante più persone possibili ciò che succede intorno a noi nel modo più chiaro e veritiero. "Io ho un concetto etico del giornalismo. Ritengo infatti che in una società democratica e libera quale dovrebbe essere quella italiana, il giornalismo rappresenti la forza essenziale della società". Federica Monello

    Aggiungi commento