Press "Enter" to skip to content

VITTORIA (RG) 27 Marzo 2013 ore 18.00 Piazza Calvario – Tenda del presidio degli agricoltori

Lancio della campagna nazionale per la difesa del ruolo degli agricoltori
e del loro diritto/dovere a produrre, contro la contraffazione e la manipolazione dei marchi.

Invito
Sempre più grande è il rischio di mangiare alimenti dentro cui non c’è cibo prodotto dai nostri agricoltori persino quando pensiamo di essere protetti dalla certezza di un marchio o di un certificato. Sempre più i nostri mercati sono invasi da alimenti importati mentre qualcuno si arricchisce gestendo i marchi del nostro made in Italy.
Se mentre l’esportazione del made in Italy alimentare aumenta e i nostri produttori non riescono a vendere il loro prodotto allora un grande imbroglio si sta consumando in danno dei consumatori e dei produttori.
Così il lavoro dei nostri agricoltori, già esposto agli effetti di una crisi drammatica nelle campagne, corre il rischio di essere cancellato perché viene svuotata la loro funzione principale che è quella di produrre il cibo per le nostre comunità.
La campagna per difendere consumatori e agricoltori dalle contraffazioni e per chiedere una difesa attiva del lavoro dei nostri agricoltori prima che dei marchi, parte da Vittoria dove un agricoltore ha avuto la forza e il coraggio di denunciare la grande distribuzione organizzata per l’uso illegittimo e fraudolento dei suoi certificati e marchi.

LAVORIAMO PER PRODURRE IL VOSTRO CIBO
NON PER ARRICHIRE I LORO MARCHI
 

Pubblica assemblea 

Intervengono:Tano Malannino – presidente Altragricoltura
Giuseppe Nicosia – Sindaco di Vittoria
Dario Cartabellotta – Assessore Regionale Agricoltura Sicilia
Un rappresentante della Guardia di Finanza Provinciale
Maurizio Ciaculli – Agricoltore 
Gianni Fabbris – coordinatore Altragricoltura

Sono invitati la stampa, le organizzazioni sociali, le associazioni dei consumatori, i cittadini e gli agricoltori

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.