Migranti, giovani, precari, ambiente|domenica, Marzo 7, 2021
Ti trovi qui: Home » Comunicati stampa » Problemi viari a Vittoria

    Problemi viari a Vittoria 

    Tempo di lettura: < 1 minutoIeri sera alle 20.30 mi trovavo fermo in coda in macchina alla fontana della pace in attesa della lettorina, assieme a me e agli altri automobilisti un’ambulanza a sirene spiegate. Una prassi che purtroppo si è verificata in passato e continua a verificarsi ancora oggi.
    È normale nel 2012 una situazione del genere? E’ normale che la nostra città sia ostaggio di una rete ferroviaria del 1800 che non smuove un solo passeggero? Eppure come Rifondazione avevamo individuato sin dal 2004 una soluzione alternativa per liberare la città da questo problema, ossia il prolungamento della Via Giurato ed eravamo riusciti a far inserire il progetto nel piano triennale delle opere pubbliche. Opera che ciclicamente viene reinserita nei pian triennali ma nessuno si attiva per trovare canali di finanziamento.
    La CNA ha anch’essa individuato una soluzione del problema, anche questa low cost, eppure l’inconcludenza di questo Sindaco che non sa fare altro che dire che non è colpa sua, quella del commissario della provincia che non ha speso una sola parola per la sua città  e quella di trenitalia che non fa nulla, fa crescere nei cittadini l’idea di essere abbandonati a se stessi.

    Davide Guastella per la segreteria di Rifondazione Comunista Vittoria

    Aggiungi commento