Migranti, giovani, precari, ambiente|domenica, Marzo 7, 2021
Ti trovi qui: Home » Ambiente » LA PROBLEMATICA DELLE TRIVELLAZIONI PETROLIFERE NEL RAGUSANO AD “AMBIENTE ITALIA” La storica trasmissione della RAI a Ragusa grazie all’impegno di Legambiente

    LA PROBLEMATICA DELLE TRIVELLAZIONI PETROLIFERE NEL RAGUSANO AD “AMBIENTE ITALIA” La storica trasmissione della RAI a Ragusa grazie all’impegno di Legambiente 

    Tempo di lettura: < 1 minuto

    L’impegno di Legambiente Ragusa contro l’espansione del ‘trivellazionismo’ petrolifero nella nostra provincia ha suscitato l’interesse della ‘storica’ trasmissione della TGR RAI nazionale ‘Ambiente Italia’, condotta da Beppe Rovera.

    Una troupe della trasmissione, in prima linea nella divulgazione delle luci e delle ombre della gestione ambientale in Italia, è stata infatti recentemente a Ragusa per girare un servizio sull’argomento, che è previsto vada in onda nella prossima puntata di sabato 29.12.2012 (ore 12.55).

    Particolare interesse hanno suscitato, oltre ovviamente al problema dei rischi per l’ambiente (in particolare per le falde idriche ed il paesaggio), alcune ‘stranezze’ nel procedimento autorizzativo, quali la già nota curiosa ‘autorizzazione di massima’ rilasciata dalla Sovrintendenza di Ragusa.

    Questa ulteriore significativa iniziativa mediatica si auspica che contribuisca al blocco di qualunque attività trivellatoria nel nostro territorio, estremamente delicato e fragile, e che ha nella qualità dell’ambiente e del paesaggio i suoi punti di eccellenza, da salvaguardare e riqualificare.

    Ragusa, 27.12.2012

    Aggiungi commento