Migranti, giovani, precari, ambiente|venerdì, Dicembre 4, 2020
Ti trovi qui: Home » News » Presto su Generazione Zero Reloaded

    Presto su Generazione Zero Reloaded 

    Tempo di lettura: < 1 minutoEcco un estratto della tripla intervista che verrà pubblicata sul nuovo numero di

    Generazione Zero Reloaded

     

    In questa tripla intervista abbiamo voluto mettere a confronto tre realtà del meridione.
    Come si vive in questi tre posti? Che spazio hanno i giovani? Che responsabilità ha la politica? Ecco come rispondono a queste domande tre giovani del sud.

    I problemi che maggiormente affliggono il posto in cui vivo sono riconducibili alla mala gestione dello smaltimento rifiuti e all’abusivismo edilizio”, ci dice Giovanni, della provincia di Messina. Ed ecco cosa ci racconta Vincenzo, della provincia di Napoli: “Potrei rispondere  elencando gli innumerevoli problemi che attanagliano gran parte delle città – dormitorio del mezzogiorno: disoccupazione, criminalità organizzata, clientelismo e corruzione politica, mancanza di integrazione etnica e sociale, tessuto sociale sconnesso, insufficienza dei servizi pubblici“. Da Palermo Giuseppe: “I giovani a poco a poco si stanno svegliando, stanno cominciando ad indignarsi e a svolgere il loro ruolo attivo di cittadini“.
    Le interviste complete potrete leggerle su Generazione Zero Reloaded, presto scaricabile dal nostro sito!

    About the author: attilio occhipinti

    Nato a Ragusa nel 1989, sono laureto in Filosofia presso la Facoltà degli studi di Catania e in Comunicazione e Cultura dei Media all'Università degli studi di Torino. Dall’aprile 2011 scrivo su Generazione Zero, all’interno del quale ho ricoperto la carica di direttore editoriale dall'agosto 2013 fino a settembre 2014. Per circa un anno sono stato il responsabile delle risorse umane, ruolo che mi ha permesso di coordinare i rapporti tra gli autori e i collaboratori. Mi sono occupato di diversi temi curato nei miei articoli, dall'ambiente, alla politica, passando per i tanti problemi che affliggono gli studenti, i precari e gli immigrati. I miei articoli sono apparsi su I Siciliani giovani, rivista mensile di antimafia, mentre in passato ho collaborato con il mensile d’inchiesta Il Clandestino con permesso di soggiorno. Dal 2016 coordino le attività di ufficio stampa dell'Associazione Generazione Zero.

    Aggiungi commento