Migranti, giovani, precari, ambiente|venerdì, ottobre 18, 2019
Ti trovi qui: Home » Comunicati stampa » Vincitori del premio del gruppo dello Zuccherificio. Il Clandestino menzione speciale

    Vincitori del premio del gruppo dello Zuccherificio. Il Clandestino menzione speciale 

    Tempo di lettura: 1 minuto

    Categoria “Giovani”:
    – Primo premio: GIULIA BONDI
    – Secondo premio: RAFFAELLA COSENTINO
    Categoria “Regione Emilia Romagna”:
    – Primo premio: MICHELE AZZU
    – Secondo premio: VINCENZO MALARA
    La giuria ha inoltre voluto dedicare una Menzione Speciale a FRANCESCO RUTA e GIORGIO RUTA e alla redazione de IL CLANDESTINO.
    Infine il premio Honoris Causa per la carriera e la passione con la quale si è dedicato al giornalismo d’inchiesta sarà consegnato a RINO GIACALONE.
    La premiazione ufficiale con presentazione inchieste e assegnazione del premio sarà effettuata domenica 27 maggio a Ravenna durante la serata conclusiva del “Grido della Farfalla” il meeting della libera informazione da noi organizzato.
    Nei prossimi giorni pubblicheremo le motivazioni della giuria.
    About the author: Giulio Pitroso

    Giulio Pitroso, nato nel 1989 a Ragusa. Laureato in Lettere Moderne a Catania, in Culture Moderne Comparate a Torino. Ha collaborato con Il Clandestino con Permesso di soggiorno, Sciclipress, IlMegafono.org. Ha diretto dalla sua fondazione Generazione Zero Sicilia fino al luglio 2012. Dallo stesso anno è presidente di Generazione Zero. I suoi articoli sono stati ripresi su Liberainformazione e i Siciliani giovani.

    Aggiungi commento