Migranti, giovani, precari, ambiente|mercoledì, giugno 19, 2019
Ti trovi qui: Home » Comunicati stampa » Comunicato stampa – Precari comunali di Scordia

    Comunicato stampa – Precari comunali di Scordia 

    Tempo di lettura: 1 minuto

    Rifondazione Comunista e Italia Dei Valori esprimono piena solidarietà ai 78 impiegati comunali precari, impegnati nell’occupazione dell’aula consiliare  della provincia di Catania.
    L’occupazione temporanea di luoghi di lavoro, in questo caso altamente rappresentativi, non può che non avere il nostro sostegno, poiché rappresentano la rivendicazione dei propri diritti, venuti meno da 23 anni a questa parte.
    Siamo con tutti i lavoratori che rischiano di veder snaturata la propria identità e quella dei loro figli.  Chiediamo il rinnovo del contratto e la conseguente stabilizzazione a tempo indeterminato poiché il   rischio non verta solo sulla perdita di posti di lavoro ma andrebbe ad intaccare il buon funzionamento dei servizi necessari ed essenziali per il presente ed il futuro del Comune di Scordia.

     

    About the author: attilio occhipinti

    Nato a Ragusa nel 1989, sono laureto in Filosofia presso la Facoltà degli studi di Catania e in Comunicazione e Cultura dei Media all'Università degli studi di Torino. Dall’aprile 2011 scrivo su Generazione Zero, all’interno del quale ho ricoperto la carica di direttore editoriale dall'agosto 2013 fino a settembre 2014. Per circa un anno sono stato il responsabile delle risorse umane, ruolo che mi ha permesso di coordinare i rapporti tra gli autori e i collaboratori. Mi sono occupato di diversi temi curato nei miei articoli, dall'ambiente, alla politica, passando per i tanti problemi che affliggono gli studenti, i precari e gli immigrati. I miei articoli sono apparsi su I Siciliani giovani, rivista mensile di antimafia, mentre in passato ho collaborato con il mensile d’inchiesta Il Clandestino con permesso di soggiorno. Dal 2016 coordino le attività di ufficio stampa dell'Associazione Generazione Zero.

    Aggiungi commento