Migranti, giovani, precari, ambiente|giovedì, febbraio 20, 2020
Ti trovi qui: Home » Dal Territorio » Catania » Seminari di fotografia al Coppola

    Seminari di fotografia al Coppola 

    Tempo di lettura: 1 minuto

     

    Il Teatro Coppola – teatro dei cittadini è lieto di  presentare Interrogation as credo (interrogazione come credo), secondo appuntamento con “La Camera Chiara” il ciclo di seminari di fotografia curati da Francesco Millefiori in collaborazione con il comitato cittadino di occupanti dello storico teatro catanese.

    Protagonisti dell’incontro due fotoreporter d’eccezione, Donald Weber (premio World Press Photo 2012 e primo premio Picture Of The Year 2012) e Massimo Mastrorillo (premio World Press Photo 2006), che illustreranno il loro affascinante viaggio alla ricerca di una nuova formula di narrazione della contemporaneità, in grado di restituire all’arte fotografica la funzione sociale e sovversiva del disvelamento dell’estetica nascosta dietro la morte di massa, il dolore privato e i disastri naturali come rappresentazione della società.

    Per approfondire e ampliare il loro progetto, i due autori (insieme allo scrittore Larry Frolick) hanno recentemente fondato il collettivo Mastodon, sviluppando un lavoro di costante documentazione delle catastrofi contemporanee, da Cernobyl a L’Aquila fino a Fukushima.

    Il workshop si terrà sabato 5 maggio dalle ore 9 alle 18, presso il Teatro Coppola – teatro dei cittadini, in via del Vecchio Bastione 9 a Catania.

    La rilevanza dell’evento Interrgation as credo sottolinea ancora una volta il valore della liberazione/occupazione del Teatro Coppola, oggi bene comune restituito alla cittadinanza come spazio pubblico per la libera condivisione di idee, suggestioni, culture e competenze. Un luogo rinato grazie alla collaborazione dal basso di artisti e comuni cittadini, per una proposta culturale di qualità per ripensare il nostro tempo e il nostro spazio. L’intero ricavato dell’evento (escluse le spese) servirà a finanziare i lavori di ricostruzione del teatro. Per informazioni: www.teatrocoppola.it (artivisive@teatrocoppola.it)

    Aggiungi commento