Migranti, giovani, precari, ambiente|sabato, dicembre 14, 2019
Ti trovi qui: Home » Ambiente » Stralcio determinazione sindacale n 68 del 15-09-2010 (Dossier “Centro agroindustriale Avola”)

    Stralcio determinazione sindacale n 68 del 15-09-2010 (Dossier “Centro agroindustriale Avola”) 

    Tempo di lettura: 2 minuti

    “Oggetto: affidamento di incarico professionale per la redazione di uno studio di fattibilità del centro agroindustriale polivalente in Avola – contrada torrente Risicone – SS 115 – Ferrovia Siracusa – Licata.
    Scorrendo nella delibera:
    Considerato che, in ragione del lungo lasso di tempo intercorso, si rende necessario provvedere ad un aggiornamento delle previsioni di progetto, alla luce del mutuato quadro socio-economico e del progresso delle conoscenze tecnologiche anche  al fine di motivare la richiesta di re iscrizione del finanziamento alla Regione Siciliana come meglio evidenziato nella relazione allegata al presente atto;
    Accertata la carenza in organico di adeguate professionalità inerenti allo specifico settore cui si riferisce l’oggetto dell’incarico da affidare, si ritiene opportuno e necessario ricorrere a soggetti esterni nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza […]
    Visto l’avviso del 20 luglio 2010, pubblicato per quindici giorni all’Albo Pretorio Comunale e sul sito internet istituzionale, per la ricerca di una figura professionale esterna di alto ed indiscusso valore […] con comprovata  esperienza tecnico-professionale, preferibilmente docente universitario, cui affidare in via fiduciaria la realizzazione di uno studio di fattibilità tecnica ed economica che, previa disamina del progetto originario, delle opere incomplete e non funzionali già realizzate, dell’assetto finanziario attuale nonché dell’odierna produzione agricola dell’intero comprensorio del sud-est siciliano, delle esigenze del mercato e delle prospettive di sviluppo future, indichi una proposta progettuale sostenibile e convincente volta alla valorizzazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli della zona […]
    Propone:
    1) l’affidamento dell’incarico professionale relativo alla redazione di uno studio di fattibilità del Centro Agroindustriale polivalente sito nel territorio di Avola […]
    2) l’approvazione dello schema del Disciplinare d’Incarico che prevede quale corrispettivo omnicomprensivo di euro 10,000 IVA inclusa […]
    3) di impegnare il suddetto importo di euro 10,000 sui fondi del bilancio comunale […]”

    A cura di Marco Urso e Giulio Pitroso

    In risposta a Stralcio determinazione sindacale n 68 del 15-09-2010 (Dossier “Centro agroindustriale Avola”)

    1. Pingback: Dossier “Centro agroindustriale Avola” | Generazionezero.org

    Aggiungi commento