Migranti, giovani, precari, ambiente|domenica, Novembre 29, 2020
Ti trovi qui: Home » Curiosità » La Torta senza farina

    La Torta senza farina 

    Tempo di lettura: 2 minutiIl mio argomento preferito? Poter parlare della mia allergia al grano (visto che non si può piangere sul latte versato, o sul frumento versato per me, fate un po’ voi) come se fosse stata un’opportunità straordinaria per rivoluzionare la mia cucina e dar spazio e creatività alle mie doti culinarie. Il piatto, ancora una volta dolce, ha le peculiarità di essere privo di farina e facilmente realizzabile in tempi davvero prodigiosi.
    Ecco gli ingredienti che occorrono:
    400 gr di cioccolato extrafondente (almeno 70% di cacao)
    200 gr di burro
    6 uova
    400 gr di zucchero
    Per cominciare, un piccolo trucco utile a sostituire il burro con l’olio (extravergine d’oliva). Tale sostituzione è utile perché:
    n°1. Quando viene voglia di preparare un dolce e non sempre si hanno tutti gli ingredienti a portata di mano o non sempre siamo in grado di mettere un piede fuori dalla porta quando lo stomaco brontola e vediamo la maniglia quale un bignet.
    migliori repliche orologi
    Orologi Replica Cartier
    Orologi Replica Hublot
    Orologi Replica Tag Heuer
    Orologi Replica Chopard
    Orologi Replica Breitling
    Orologi Replica Patek Philippe
    Orologi Replica Montblanc
    Orologi Replica Panerai
    Orologi Replica Rolex
    n°2. Parliamoci chiaro: l’olio a casa l’abbiamo sempre tutti! Indi per cui… VA USATO.
    Basterà dunque utilizzare i 2/3 del peso del burro previsto. Dopo questa prima operazione, entriamo nel vivo della ricetta sciogliendo il cioccolato e il burro a bagnomaria.
    Sbattete i tuorli con lo zucchero e uniteli a cioccolato e burro fusi. Montate gli albumi a neve fermissima (servitevi pure del robottino da cucina) ed incorporateli al composto di cioccolato mescolando dal basso verso l’alto.
    Versate in uno stampo foderato con carta da forno o in uno stampo al silicone, e cuocete a 175 °C per 35 minuti circa. Una volta sfornata la torta, lasciatela raffreddare e decoratela a vostro piacimento. A tal proposito suggerisco: una glassa colorata, del cioccolato fuso, dello zucchero a velo o della cannella (badando per questi ultimi alla temperatura effettiva del dolce, perchè se troppo caldo, la decorazione sarà invisibile).
    E come ogni ricetta personalizzabile che si rispetti, quella della torta senza farina può essere preparata variando la natura del cioccolato, utilizzando quello al latte (dosando di conseguenza lo zucchero), quello bianco, arricchendolo con nocciole, mandorle, noci tritate, scorzette d’arancia o limone candite, aromi ed essenze.

    Di Marta Cafiso

    In risposta a La Torta senza farina

    1. Pingback: La Torta senza farina | SegnalaFeed.It

    Aggiungi commento