Migranti, giovani, precari, ambiente|sabato, giugno 24, 2017
Ti trovi qui: Home » Cultura

Cultura

Juan Pablo Escobar “Ciò che mio padre non mi ha raccontato”

Juan Pablo Escobar conosciuto anche come Sebastian Marroquin, nasce nel 1977 a Medellin (Colombia). Il suo cognome rievoca alla mente tragedie, terrore e morte. Juan Pablo è il figlio di Pablo Emilio Escobar Gaviria, il più grande narcotrafficante del Sudamerica che sia mai esistito. Il “Cartel de Medellin” a cui faceva capo gli ha procurato fama, ricchezza, potere e ...Leggi tutto

“HIM”, uno spettacolo sulla finzione del potere

“Him” è uno spettacolo della compagnia teatrale Fanny & Alexander che nel venticinquesimo anno della sua significativa attività artistica ripropone uno dei pezzi più interessanti del “progetto O-Z”, concepito ...Leggi tutto

Beni comuni – A Catania si occupano

Vivo a Catania da quattro anni, per motivi di studio, e ho conosciuto diversi angoli di una città che è profondamente diversa dalla mia. Una delle differenze che mi ...Leggi tutto

Edificio di via Berlinguer: una nota di Gzero

La velocità delle comunicazioni sociali impone ai soggetti che si occupano della res pubblica (politici, ma anche, in senso lato, i giornalisti, narratori delle cose quotidiane) di concentrare l’attenzione ...Leggi tutto

Teatro Stabile di Catania: un caso di Coscienza Culturale

Una città dipende dalla propria cultura. Una città senza cultura è incapace di fiorire. Una città senza cultura è una città morta. Occorre partire da queste tre frasi che, ...Leggi tutto

Presentazione del libro “Le ragioni del reddito di esistenza universale”

Lunedì 28 dicembre alle ore 18.30, si terrà a Ragusa Ibla, presso l’auditorium Santa Teresa, sita in piazza Chiaramonte, la presentazione del libro Le ragioni del reddito di esistenza ...Leggi tutto