Migranti, giovani, precari, ambiente|domenica, giugno 25, 2017
Ti trovi qui: Home » Dal Territorio » Un anno di Radio Impegno

Un anno di Radio Impegno 

RADIO IMPEGNO ISTITUISCE
LA GIORNATA NAZIONALE DELL’IMPEGNO

La radio nata nella periferia romana di Corviale compie un anno e festeggia con le 120 associazioni che aderiscono al progetto

Martedì 30 maggio 2017 Campo dei Miracoli Via Poggio Verde 455, Roma Ore 18.30. 
Con: 
Jonis BASCIR (attore, compositore e musicista)
Max GIUSTI (attore comico)
Nicole ORLANDO (atleta paralimpica)
Pietro PARISI (cuoco anti – racket)
Titti POSTIGLIONE (Protezione Civile)
Rossella SANTILLI (giornalista)

Radio Impegno, la radio notturna nata a Corviale il 30 maggio 2016 a seguito dell’attentato avvenuto il 13 novembre 2015 al Campo dei Miracoli, compie un anno e istituisce la Giornata Nazionale dell’Impegno. Un traguardo importante e per nulla scontato: 365 notti in cui i microfoni sono rimasti accesi, dalla mezzanotte alle 8 e mezzo del mattino, grazie all’anima di centinaia di associazioni e cittadini che presidiano e fanno vivere il Campo dei Miracoli raccontando quello che di bello costruiscono ogni giorno.

PERCHÉ RADIO IMPEGNO
Era la notte del 13 novembre 2015. Mentre a Parigi i terroristi dell’Isis sparavano sulla folla del Bataclan, a Corviale un uomo dal volto coperto dava fuoco ad un piccolo angolo del Campo dei Miracoli: la casetta della spiritualità, una struttura in legno sorta lì dove prima dormiva un esponente della Banda della Magliana e trasformata in luogo di culto e del dialogo interreligioso.
Il campo andava custodito. La scelta di come farlo sembrava quasi obbligata, mettere un vigilantes h24 che però avrebbe voluto dire chiudersi, in controtendenza con i valori portati avanti da sempre da Calciosociale, l’associazione che ha sede al Campo dei Miracoli.
La risposta fu ben diversa e ora di “vigilantes” ce ne sono molti di più: sono 120 le associazioni che si alternano ogni notte ai microfoni di Corviale, più di 500 le persone che con il loro impegno radiofonico hanno lanciato messaggi di speranza, denuncia,
solidarietà dimostrando che le cose si possono cambiare grazie all’impegno di ciascuno.
Massimo Vallati, Presidente di Calciosociale e tra i promotori di Radio Impegno afferma: “Ci davano tre settimane di vita per questo progetto, una diretta notturna da Corviale con persone e associazioni che si alternano ogni notte per tutta la notte e invece dopo un anno siamo ancora qui, ancora più forti, a raccontare la Roma bella, quella che costruisce per rispondere a chi invece voleva distruggerci”.
Il capo della Polizia Franco Gabrielli, ospite della puntata zero di Radio Impegno, andata in onda la notte tra il 29 e il 30 maggio ha affermato: “Se a Corviale è possibile una esperienza così, allora è possibile in tutta la città”. La radio, ha detto, “è uno strumento per amplificare nell’etere la vostra azione e contaminare positivamente le menti, in una società sempre più isolata e chiusa, che vede gli altri come diversi che insidiano il nostro ‘poco’”.

LA GIORNATA NAZIONALE DELL’IMPEGNO
Per il suo primo anniversario Radio Impegno vuole dire grazie a tutti: a chi si è impegnato per un anno e a chi si impegnerà istituendo la giornata nazionale dell’impegno,
Nel corso della serata saranno nominati gli Ambasciatori d’Impegno, personalità che si sono distinte attraverso la propria professione nel settore istituzionale, dell’arte, dell’informazione, dello sport e dell’imprenditoria affinché promuovano la mission della Radio.
Ogni Ambasciatore resterà in carica un intero anno al termine del quale consegnerà personalmente la maglietta agli Ambasciatori della successiva edizione, in una virtuale staffetta che riflette quella che, di notte in notte, realizzano tutti gli animatori e speaker di
Radio Impegno.
Nell’ambito dei festeggiamenti saranno consegnati dei Premi Speciali – ‘Maglietta d’oro’, dedicati ad alcuni comuni cittadini che si sono distinti nella vita di tutti i giorni per il proprio ‘impegno’ rappresentando appieno la filosofia della Radio.
Le categorie di questo riconoscimento sono: ‘In&Out’, la cultura promossa fuori e dentro le propria casa per contrastare la violenza di genere, il bullismo, il razzismo e ogni forma di discriminazione; ‘Oltre l’istruzione’, il lavoro svolto in ambito scolastico per abbattere disagio e differenze; ‘Aggiungi un posto a tavola’, l’accoglienza che, aprendo le porte e il cuore, contribuisce a salvare vite in pericolo.

PROGRAMMA

Ore 18.30 Apertura con musica dal vivo – Ismailla Mbaye & Tribal Trial
Ismaila Mbaye (Gorée, Senegal) Maestro di Djembè, Doun-Doun ; Percussionista nei gruppi “I Tamburi di Gorée” , “Yampapaya”, “Kilimangiaro Band” con la quale partecipa come percussionista dal 2005, tutte le domeniche, al programma su RAI3 “Alle falde del Kilimangiaro. Nel 2006 Tournée in Austria con il gruppo “Tam-Tam d’Afrique” di Vienna e nel 2007 Festival “72 ore di suoni, luci e colori dal Senegal”. Uno dei musicisti che registra il maggior numero di presenze al Festad’Africa festival. Vive in Italia dal 2001. ISMAILA MBAYE e OUSMANE COULIBALY racconteranno l’Africa alla modalità dei cantastorie nei villaggi e suonando dal vivo antichi strumenti quali il djembe e il balafon.

Ore 19. 00 Inizio nomine Ambasciatori e premiazioni
Con:
Jonis BASCIR (attore, compositore e musicista)
Max GIUSTI (attore comico)
Nicole ORLANDO (atleta paralimpica)
Pietro PARISI (cuoco anti – racket)
Titti POSTIGLIONE (Protezione Civile)
Rossella SANTILLI (giornalista)

Ore 20.00 cena solidale

Ore 21 SPETTACOLI musicali e teatrali
Tragicamente Rosso
“Tragicamente rosso” è un monologo contro la violenza sulle donne scritto da Michela Zanarella, diretto da Giuseppe Lorin, interpretato dall’attrice Chiara Pavoni con le musiche originali del M° Mauro Restivo. “Tragicamente rosso” è stato concepito come monologo “prova d’attrice” dove l’interprete riesce a far vibrare le corde dell’ironia e della satira attraverso la commedia ed il dramma per dar sfogo al tripudio inevitabile della tragedia dopo l’incontro con l’uomo incapace d’amare che sceglie la violenza come ultimo suo rifugio. Lo spettacolo è in scena da oltre 4 anni ed è stato inserito in diverse rassegne e campagne di sensibilizzazione contro la violenza di genere.
https://www.youtube.com/watch?v=-_WnmtufCfU&feature=youtu.be

Lotte, viaggi – Sogni, ricordi
Dieci voci di uomini e donne che parlano di vite “altrove”: per nascita, per fuga, per rincominciare o per sognare, trovando una patria nella vita stessa e nella forza di affrontarla. Storie di migranti, viaggi, ricordi. Perché si nasce per tanti motivi, ma si sogna per vivere. Sul palco si alternano Katry Himalayay in il profugo 7 minuti , Valeria barsi in Lo ziano 7 minuti, Luisanna Arias in La ragazza che non voleva tornare 7 minuti.

Stefano Benni ed una sottile critica ad una società che si nutre di se stessa
L’autofagia di una società moderna, che schiava di se stessa vive nell’assurdo consumismo; Benni e “Il dottor Niú”, un lavoro ancora attualissimo che verrà presentato sotto forma di monologo da Matteo Capozucca.

Spettacolo musicale: Termini Unnderground – Home
La crew Termini Underground presenta un estratto dallo spettacolo Home in cui sono rappresentati tutti gli stili in cui eccelle la nostra speciale compagnia. Nella contaminazione degli stili che genera bellezza si inserisce la ricerca di una contaminazione fra gli esseri umani che possa portare la stessa bellezza.
Coreografie di Woody Helen, Brancy Osadare e Angela Cocozza.
https://www.facebook.com/1272025792882892/videos/1297210203697784/?autoplay_re
ason=all_page_organic_allowed&video_container_type=0&video_creator_product_type=2&app
_id=2392950137&live_video_guests=0

I Colori dei giovani
I Colori dei Giovani é nato nel 2013 come spettacolo di beneficienza per sostenere Afrikasí Onlus. Nell’ultimo anno è diventato un’associazione che aiuta i ragazzi ad emergere in qualsiasi campo artistico tramite eventi e assecondando iniziative socialmente utili. 
Una comicità e un entusiasmo travolgenti!

Pagina facebook RADIO IMPEGNO https://www.facebook.com/radioimpegno/
EVENTO: https://www.facebook.com/events/1505717982836909/?ti=cl
#UnAnnoDiImpegno

More Info: www.radioimpegno.it
elvira.zaccari@radioimpegno.it
Elvira Zaccari +39 3489544650

Aggiungi commento